Eventi

La guerra del Vietnam nel cinema americano, laboratorio per studenti universitari

Nell’ambito del progetto “LIBERAZIONI”, coordinato per il “Polo del ‘900” dall’Unione culturale “Franco Antonicelli”, l’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza organizza, in collaborazione con l’Università degli studi di Torino/corso di laurea Dams, un laboratorio riservato agli studenti universitari (massimo 20) sul tema della rappresentazione nel cinema americano della guerra del Vietnam.

Il laboratorio affronterà l’immagine variegata e nel tempo mutevole che il cinema americano ha elaborato della guerra del Vietnam, di cui ricorre nel 2015 il quarantennale della conclusione (aprile 1975). E’ una guerra la cui rappresentazione, in primo luogo proprio quella cinematografica, ha giocato un ruolo fondamentale, sia nelle chiavi della propaganda e della denuncia, sia per le scelte e i comportamenti che il cinema ha contribuito a innescare e a rilanciare in milioni di giovani soprattutto in Europa e negli Stati Uniti, sia poi nella metabolizzazione dei tanti peculiari, terribili aspetti di quel conflitto (e della sconfitta subita dagli Stati Uniti) nella cultura americana, a partire dalla questione dei reduci di guerra.

Il laboratorio sarà condotto dal dott. Matteo Pollone. I docenti referenti del corso di laurea sono Giaime Alonge e Giulia Carluccio. Avrà una durata di diciotto ore e prevede sei incontri di tre ore ciascuno. Si terrà al mercoledì tra le 15 e le 18, e avrà cadenza settimanale (29 aprile; 6 maggio; 13 maggio; 20 maggio; 27 maggio; 3 giugno). Tutti gli incontri si terranno nella saletta proiezioni dell’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza in via del Carmine 13, Torino.

Il primo incontro avrà carattere introduttivo e verterà prevalentemente sugli aspetti storico politico militari e sulle ripercussioni socio culturali del conflitto. In ognuno degli incontri successivi sarà proposto un film poi analizzato nelle due chiavi storica e cinematografica.


Ecco i temi in particolare affrontati nei singoli incontri e un elenco, caso per caso, di film a cui si farà riferimento.

  1. Introduzione e ricostruzione storica del conflitto.

Berretti verdi (The Green Berets) (1967), regia di Jonh Wayne

In the Year of the Pig (1969), regia di Emile De Antonio

  1. La rivelazione della “sporca guerra”

Il cacciatore (The Deer Hunter) (1978), regia di Michael Cimino

Apocalypse Now (1979), regia di Francis Ford Coppola

Streamers (1983), regia di Robert Altman

Full Metal Jacket (1987), regia di Stanley Kubrick

Good Morning, Vietnam (1987), regia di Barry Levinson

Vittime di guerra (Casualties of War) (1989), regia di Brian De Palma

  1. Il Vietnam: disagio e contestazione giovanile

Ciao America! (Greetings) (1968), regia di Brian De Palma

Alice’s Restaurant (1969), regia di Arthur Penn

Street Scenes (1970) regia di Martin Scorsese

Un mercoledì da leoni (Big Wednesday) (1978), regia di John Milius

Hair (1979), regia di Miloš Forman

Gli amici di Georgia (Four Friends) (1981), regia di Arthur Penn

Streamers (1983), regia di Robert Altman

  1. Il Vietnam dei War Movies

Un mucchio di bastardi (1970), regia di Jack Starrett

Vittorie perdute (Go Tell the Spartans) (1978), regia di Ted Post

I ragazzi della compagnia C (The boys in company C) (1978), regia di Sidney J. Furie

Fratelli nella notte (Uncommon Valor) (1983), regia di Ted Kotcheff

Platoon (1986), regia di Oliver Stone

Hamburger Hill: collina 937 (1987), regia di John Irvin

Bat*21 (Bat 21), (1988), regia di Peter Markle

Tra cielo e terra (Heaven & Earth) (1993), regia di Oliver Stone

We Were Soldiers – Fino all’ultimo uomo (2002), regia di Randall Wallace

  1. Viet Vet: Il tema dei reduci

I visitatori (The Visitors) (1972), regia di Elia Kazan

Taxi Driver (1976), regia di Martin Scorsese

Guerrieri dell’inferno (Dog Soldiers – Who’ll Stop the Rain?) (1977), regia di Karel Reisz

Rolling Thunder (1977), regia di John Flynn

Tornando a casa (Coming Home) (1978), regia di Hal Ashby

Rambo (First Blood) (1982), regia di Ted Kotcheff

Birdy – Le ali della libertà (Birdy) (1984), regia di Alan Parker

Nato il quattro luglio (Born on the Fourth of July) (1989), regia di Oliver Stone

Vietnam – Verità da dimenticare (In Country) (1989), regia di Norman Jewison

Allucinazione perversa (Jacob’s Ladder) (1990), regia di Adrian Lyne

  06

Il Vietnam fuori dagli Stati Uniti.  Presentazione degli elaborati degli studenti. Conclusioni

La cinese (La Chinoise) (1967), regia di Jean-Luc Godard

Lontano dal Vietnam(Loin du Vietnam) (1967) Joris Ivens, William Klein, Claude Lelouch, Agnès Varda, Jean-Luc Godard, Chris Marker e Alain Resnais.


This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!